Postato il |


Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Sul Sentiero degli Dei: trekking tra mare e monti

Ven 27 Settembre, 2019 - Sab 28 Settembre, 2019

I Monti Lattari: Il Sentiero degli Dei e il Monte Molare

28 e 29 settembre 2019

Il più bel panorama che si possa desiderare camminando con lo zaino in spalla: la montagna sotto i piedi e il mare negli occhi!

I due sentieri paesaggisticamente più famosi e suggestivi della Costiera:

Il Sentiero degli Dei che, da Agerola scende fino a Positano, seguendo il filo delle falesie verticali e poi tuffandosi giù nelle gradinate infinite che rendono questi borghi unici e il giorno dopo il monte Molare, che ammantato dai faggi rappresenta la cima più alta dei monti che dividono la Costiera Sorrentina da quella Amalfitana…

Cammineremo tra falesie e strapiombi vertiginosi, in mezzo ai terrazzamenti di limoni e poi tra le faggete da cui si vede Capri…


Programma:

Sabato 28 settembre

Appuntamento alle 9:30 ad Agerola per lasciare i bagagli in hotel e partire subito in escursione sul Sentiero degli Dei. Si parte dalla piazzetta di Bomerano e poco dopo si entra in una dimensione verticale. Infatti il sentiero si sviluppa, mantenendo una quota quasi costante, alla base delle falesie di Paipo e dei Tre Calli, passando per Colle Serra e dirigendosi dunque verso Nocelle. Sotto i nostri passi potremo ammirare le calette e gli anfratti che si susseguono tra Amalfi e Positano, mentre l’odorosa macchia mediterranea ci darà l’occasione di conoscere gli aspetti naturalistici del Parco dei Monti Lattari. Tempo permettendo, potremo fare una piccola deviazione per raggiungere il Convento di San Domenico e scattare qualche foto. Giunti a Nocelle faremo poi una sosta nella panoramicissima piazzetta Santa Croce dove potremo rinfrescarci con l’ottima granita preparata con il limone Sfusato d’Amalfi IGP. Rifocillati e pronti a ripartire raggiungeremo la frazione Montepertuso per intraprendere la lunga gradinata che ci condurrà direttamente nel centro di Positano.

Un giro tra i vicoli pittoreschi della perla più raffinata della Costiera e arriveremo fino al porto per salire a bordo del traghetto che ci porterà ad Amalfi, non prima di esserci tuffati per un meritato bagno però! Da qui un minibus privato ci riporterà in hotel per la cena.

Dislivello: in discesa di – 650 m ca

Durata: 6 ore ca

Lunghezza: 9 km ca

Sentiero: CAI 327


 Domenica 29 settembre

Dopo la colazione in hotel, appuntamento alle 8:00 per spostarci in auto giù a Castellammare di Stabia e poi risalire al Villaggio Faito fino all’attacco del sentiero.

(In alternativa potremo utilizzare la spettacolare funivia del Faito al costo aggiuntivo di 8 euro/persona, parcheggiando a Castellammare).

Il nostro itinerario inizia in una splendida e fresca faggeta nei pressi della chiesetta di S. Michele. In breve raggiungeremo la piccola fonte dell’Acqua Santa dove potremo osservare alcuni interessanti endemismi botanici. Continuando il cammino, dopo un breve tratto in salita, raggiungeremo la spoglia cima del monte S. Michele, meglio conosciuto come monte Molare per la sua inconfondibile forma.

Da questo eccezionale punto panoramico a 360 gradi ammireremo il Vesuvio e il Golfo di Napoli da un lato e quello di Salerno dall’altro, con splendida isola di Capri di fronte. Da qui in poi cammineremo sull’Alta Via dei Lattari fino alle Croci della Conocchia, prima di rientrare nuovamente all’ombra dei faggi e raggiungere le auto al termine del nostro percorso ad anello.

Il ritorno alle auto è previsto intorno alle 15:30.

Dislivello: + 300 m; – 300 m (1150 – 1444)

Durata: 5 ore ca

Lunghezza: 8 km ca

Sentiero: CAI 350; 300; 338

Tipologia del territorio: macchia mediterranea, faggeta Fonti d’acqua: numerose il sabato, assenti la domenica


Costi:

150 euro / persona

La quota include: cena del sabato, pernottamento e colazione, pranzo al sacco, assistenza di un Accompagnatore di Media Montagna iscritto al Collegio Guide Alpine per tutta la durata dell’evento, trasferimento in barca da Positano ad Amalfi, trasferimento in minibus da Amalfi ad Agerola.

La quota non include: cibi e bevande extra, biglietti, parcheggi, e quanto non espressamente indicato sopra.


L’escursione verrà guidata da un Accompagnatore di Media Montagna e Maestro di Escursionismo iscritto al Collegio Regionale delle Guide Alpine Abruzzo che, oltre a portarvi nel punto prestabilito con la massima professionalità ed esperienza, vi darà informazioni utili, illustrando flora, fauna e geologia del territorio, senza tralasciare le tradizioni, le leggende e la cultura.

Min 10 – Max 25 partecipanti

Prenotazione obbligatoria entro il 7 giugno


Il modo migliore per tenere sempre sotto controllo la propria temperatura corporea è probabilmente quello di vestirsi a strati: uno strato primario per regolare la traspirazione, uno strato intermedio capace di mantenere la temperatura corporea costante ed uno strato superiore per proteggersi dagli agenti esterni


Materiale ed Equipaggiamento:

Zaino da montagna, scarpe da trekking, bastoncini telescopici (facoltativi), maglietta, pile o maglione, giacca a vento impermeabile, pantaloni, maglietta di ricambio, guanti, cappello, medicinali personali, borraccia per l’acqua (1,5 lt), pranzo al sacco per il sabato, costume da bagno.


Info e prenotazioni:

Accompagnatore di Media Montagna

3382717448, info@montagneselvagge.com

Foto di www.alessandrofranza.it


 
Iscriviti alla newsletter di www.montagneselvagge.com, inserendo la vostra mail e i vostri dati nell’apposita sezione. Oppure inviaci un msg tramite WhatsApp al numero 3382717448 con il vostro nome e verrete aggiornati su tutte le nostre attività.

Dettagli

Inizio:
Ven 27 Settembre, 2019
Fine:
Sab 28 Settembre, 2019
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,
Sito web:
http://www.montagneselvagge.com

infosm

Info e prenotazioni:

Ercole Marchionni
3382717448
info@montagneselvagge.com
Accompagnatore di Media Montagna/Maestro di Escursionismo
Collegio Regionale Guide Alpine Abruzzo
Istruttore di Nordic Walking
Scuola Italiana Nordic Walking

Iscriviti alla newsletter di Montagne Selvagge e verrai aggiornato su tutte le nostre attività



Proseguendo la navigazione di questo sito accetti l'utilizzo dei cookies e l'intera privacy policy della quale puoi prendere lettura