Posts Tagged "escursioni guidate in abruzzo"


Venerdí 22 giugno 2018

Escursione astronomica notturna guidata con osservazione della Luna, Giove e Saturno.
Escursione astronomica notturna guidata e cena in rifugio di montagna
Parco Naturale Regionale Sirente Velino

Facile escursione notturna per conoscere le stelle e i loro segreti. Osservazione astronomica con telescopio professionale a cura dell’astrofilo Franco Salvati.

Facile escursione guidata di circa 100 m di dislivello e 3 km, con illustrazione delle principali costellazioni estive. Durante la camminata si daranno informazioni utili sulle stelle e le costellazioni: vi si aprirà un mondo nuovo e scoprirete la magia del cielo di notte! Le escursioni in notturna sono un’occasione eccezionale per immergersi in un’atmosfera meravigliosa e per lasciarsi sedurre dalla natura che ci dona la magia del suo volto più intimo e nascosto.
Un’esperienza che ti permetterà anche di vivere la magica atmosfera dei rifugi di montagna.
Osservazione astronomica con telescopio professionale di ammassi di stelle, galassie, nebulose, costellazioni e pianeti. La serata, in particolare, verrà dedicata alla Luna, Giove e Saturno.


La strumentazione in uso nelle serate escursionistiche astronomiche notturne guidate, consiste in un telescopio a schema ottico Newton con diametro dello specchio/obiettivo di 635mm, rapporto focale f5 e focale di 3200mm. Con questo telescopio è possibile osservare stelle, ammassi di stelle, nebulose, nebulose planetarie, galassie, pianeti.


La Luna, data la sua vicinanza, è sicuramente il corpo celeste più osservato, fotografato e studiato.

L’incredibile varietà di particolari della sua superficie ha affascinato da quasi quattrocento anni tutti coloro che l’hanno osservata con un qualsiasi telescopio. Infatti le più imponenti catene montuose (come le Alpi e gli Appennini lunari) e i più grandi crateri (come Archimede) sono già visibili con i cannocchiali più modesti mentre la visione con strumenti di media potenza è addiritura mozzafiato.

Inoltre la Luna è l’unico corpo (con l’ovvia esclusione della Terra) sul quale l’uomo ha posato i propri piedi e più di trent’anni di studi su alcuni dei 382 chilogrammi di rocce lunari trasportate a Terra dalle sei missioni Apollo hanno permesso di fare luce su molti aspetti della storia e dell’evoluzione del nostro satellite e anche della Terra.


Appuntamenti: Inizio escursione ore 21.30 presso il Rifugio Casale da Monte, nel comune di Forme (Aq).
Ore 19.45 inizio cena


Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo e sarà annullato se non si raggiungerà il numero minimo di partecipanti.
Obbligatoria la prenotazione entro le 11.00 del giorno stesso

Min. 8 – Max. 20 partecipanti per l’escursione
Min. 10 persone per la cena in rifugio (possibilità di menù per vegetariani)


Costo escursione guidata e osservazione astronomica:
€ 15 a persona, comprensivo di escursione guidata a cura di un Accompagnatore di Media Montagna/ Maestro di Escursionismo del Collegio Regionale Guide Alpine Abruzzo, copertura assicurativa per tutta la durata dell’evento (RC Professionale) e osservazione astronomica con telescopio professionale.

Costo cena:
Menù e prezzi

Tagliere del Casale
(Formaggio, salumi vari, verdure grigliate e bruschetta)
1° piatto
(Es. Tagliatelle Rosse o Tagliatelle del Casale o Tagliatelle alla pastora o Tagliatelle asparagi/salsiccia o Spaghetti cacio e pepe o Spaghetti aglio olio)
1L VINO + 1L ACQUA ogni 4 persone
COSTO € 18


1° piatto
(Come sopra)
2° Agnello, salsiccia alla brace
Contorno:
Patate al forno o verdure
1L VINO + 1L ACQUA ogni 4 persone
COSTO € 20


Tagliere
1° piatto
2° piatto + contorno
Macedonia o frutta fresca
Caffè
1L VINO + 1L ACQUA ogni 4 persone
COSTO € 23


Materiale ed Equipaggiamento:
Zaino da montagna, scarpe da trekking, lampada frontale, bastoncini telescopici (facoltativi), maglietta, pile o maglione, giacca a vento impermeabile, pantaloni comodi per la camminata, cappello, guanti, medicinali personali, borraccia per l’acqua (1 lt).

Info e prenotazioni:
Ercole Marchionni 3382717448
info@montagneselvagge.com
www.montagneselvagge.com


Per essere aggiornati su tutte le nostre attività potete iscrivervi alla newsletter di www.montagneselvagge.com, inserendo la vostra email e i vostri dati nell’apposita sezione. Oppure inviaci un messaggio tramite whatsapp al numero 3382717448 e riceverete individualmente i nostri aggiornamenti

Leggi Tutto

Dieci giugno duemiladiciotto

In occasione del primo anniversario del punto di vendita Alta Quota Barrea Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, in collaborazione con Atropa Trekking e #Garmont, siamo stati in escursione sul Monte Meta, nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Potrei parlarvi di altezze e dislivelli, ma preferisco non farlo e parlavi delle emozioni di questa giornata.

La prima volta che ho visto questi monti mi sono detto: “Se un giorno decidessi di sparire, lo farò tra queste montagne”.

Queste montagne “pulsano” di selvatico dai boschi alle vette.

L’intensa giornata é iniziata dal Pianoro delle Forme ed é finita davanti una birra (terzo tempo).

Dalla Val Pagana, attraverso una stupenda faggeta ci siamo diretti verso Passo dei Monaci e, poco prima del Passo, abbiamo incontrato il Camoscio appennico – una madre e il piccoletto che ci osservavano incuriositi. Questa “creatura” é di una tale selvatichezza che rimarresti ore e ore a guardarlo mentre si arrampica tra le rocce piú impervie.

Le nuvole ci hanno abbracciato al nostro arrivo in vetta, ma ci hanno permesso lo stesso di assaporare la sensazione delle altezze.

Ridiscesa ad anello verso campitelli e “terzo tempo” nel paese di Barrea.

Grazie a tutti per questa giornata

Leggi Tutto

Ventisette maggio duemiladiciotto

Questa domenica siamo stati in escursione guidata alla Grotta di San Benedetto, nel Parco Naturale Regionale Sirente Velino.

Abbiamo osservato il volo maestoso del grifone, camminato sullo stesso sentiero dove passa il lupo e riricordato le gesta degli antichi popoli Marsi…

L’arrivo alla grotta non è stata la “conclusione” dell’escursione, bensì, come dico spesso, la montagna non è semplicemente un trasportarsi da punto A ad un punto B, perché noi non siamo una linea retta che collega questi due punti. La Montagna è completezza in ogni suo passo: dalla partenza all’arrivo.

Dalla grotta abbiamo panorami che spaziano dalla piana del Fucino ai monti del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, dai piani palentini al Monte Viglio, al Cotento e al Tarino, dal Monte Autore al Padiglione e al Monte Midia.

 

Grazie a tutti!

Leggi Tutto

IN CAMMINO TRA STORIA E VETTE
Escursione nelle selvagge emozioni tra storia e vette per conoscere la bellezza della vita all’aria aperta e le antiche storie dei popoli Marsi. Escursione nel bosco per vivere la sua magia, la sua tranquillità e il suo silenzio.
Seguiremo le tracce degli animali selvatici, ed impareremo a riconoscerle, così come la flora più rappresentativa del posto. Gusteremo i magnifici panorami che dalle altezze creano indimenticabili emozioni.

 

DOMENICA 27 MAGGIO 2018
Monte Longagna
La Via dei Marsi e la dea Angita

Appuntamento ore 8.00 presso la piazza del paese di Luco dei Marsi, ci sposteremo con i mezzi propri presso il parcheggio di Parco San Leonardo dove avrà inizio la nostra escursione.



Escursione: Monte Longagna
Cartografia: Coppo dell’Orso – carta dei sentieri della Vallelonga, IGM 1:25000, sentiero 1A – 1C
Dislivello: 1000 m ca
Durata totale: 8 ore ca
Lunghezza a/r: 12 km



Escursione guidata nel cuore dei territori che furono dell’antico popolo dei guerrieri marsi, un’area di grande valore naturalistico, storico e culturale che permetterà ai partecipanti di scoprire un volto unico e spesso nascosto dell’Abruzzo.

Il trekking segue le orme del popolo degli antichi Marsi, guerrieri tra i più valorosi dell’Italia pre-romana, stregoni ed esperti di erbe mediche, presenti nel territorio fin dal V secolo a.C.

Monte Longagna (1769 m) è una vetta affascinante con panorami mozzafiato. Si parte da Parco San Leonardo, raggiungibile anche in auto dal centro abitato di Luco dei Marsi. Dal parcheggio si seguono le indicazioni fino a raggiungere la Fonte di San Leonardo. Si prosegue a destra sul sentiero dei Centopozzi dove è possibile raggiungere la Grotta di Orlando a quota 1250 m. La grotta è visitabile ed è attrezzata di una piccola area di sosta. Si ritorna sul sentiero e si prosegue verso il sentiero che porta in un’area di interesse geologico denominata “Cento Pozzi”, l’intera area è perimetrata con segnali di pericolo. Notevole è la presenza di campi solcati, pozzi, grotte e sfiatatoie. Un ripido sentiero nel bosco ci conduce a quota 1666 m, a sinistra del valico vediamo la croce che domina la vetta del Monte Longagna.
Gli antichi Marsi, figli di queste terre, veneravano il Bosco Sacro della dea Angitia, divinità guaritrice, incantatrice di serpenti, sorella della più nota Circe.
Sapevano riconoscere il suo passo di danza, narra la leggenda, nei vapori sprigionati dal terreno ad alta quota, tra gli alberi.
Anche oggi, chiunque si avventuri tra gli alberi del Bosco Sacro e si trovi, d’improvviso ed in silenzio, avvolto da un vapore bianco in rapido movimento, ha davvero la sensazione che qualcosa di vivo e pulsante avvolga la natura circostante, tutti i rami e gli alberi.

 



Costi dell’escursione:
€ 20 a persona, comprensivo di escursione guidata a cura di un Accompagnatore di Media Montagna/ Maestro di Escursionismo del Collegio Regionale Guide Alpine Abruzzo e copertura assicurativa (Rct professionale) per tutta la durata dell’evento.
Min 5 – Max 15 partepanti

L’escursione verrà guidata da un Accompagnatore di Media Montagna e Maestro di Escursionismo iscritto al Collegio Regionale delle Guide Alpine Abruzzo che, oltre a portarvi nel punto prestabilito con la massima professionalità ed esperienza, vi darà informazioni utili, illustrando flora, fauna e geologia del territorio, senza tralasciare le tradizioni, le leggende e la cultura.

Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo e sarà annullato se non si raggiungerà il numero minimo di partecipanti.
Obbligatoria la prenotazione entro le 18.00 del giorno prima.



Materiale ed Equipaggiamento:
Zaino da montagna, scarpe da trekking, bastoncini telescopici, maglietta, pile o maglione, giacca a vento impermeabile, pantaloni comodi, maglietta di ricambio, cappello, guanti, crema solare, medicinali personali, antizanzare, occhiali da sole, berretto per protezione raggi UV, borraccia per l’acqua, (2 lt), sali minerali, frutta secca, pranzo al sacco

La guida si riserva di escludere le persone che non hanno un equipaggiamento adeguato.

Info e prenotazioni:
Ercole Marchionni 3382717448
info@montagneselvagge.com

Tutte le escursioni al seguente link
www.montagneselvagge.com



Montagne Selvagge – escursioni guidate nelle selvagge bellezze d’Abruzzo.
Per essere aggiornati su tutte le nostre attività potete iscrivervi alla newsletter diwww.montagneselvagge.com, inserendo la vostra email e i vostri dati nell’apposita sezione. Oppure inviaci un messaggio tramite whatsapp al numero 3382717448 e riceverete individualmente i nostri aggiornamenti.

Leggi Tutto
Escursione guidata all’Eremo di Cauto

Escursione guidata all’Eremo di Cauto


Postato il Mag 13, 2018

Domenica 13 maggio 2018

Escursione guidata all’Eremo di Santa Maria del Cauto

 

In cammino nella Riserva naturale guidata Zompo lo Schioppo, tra cascate spettacolari, sorgenti, grotti, boschi, leggende, misteri, silenzi e spiritualità.

Percorreremo il panoramico sentiero de “Le scalellle”, giungeremo al Fosso dei Briganti, al Buco del Cauto e racconteremo la storia e le leggende di questi posti.

Andremo a visitare questo antico eremo, della cui esistenza si hanno notizie fin dal XII secolo. Immerso nel folto bosco di faggio, rifugio, dal medioevo in poi, di uomini che vollero allontanarsi dal mondo per dedicarsi alla ricerca di Dio. Fu abitato dai monaci benedettini dalla prima metà del XII secolo e passò nel 1181 ai cistercensi dell’abbazia di Casamari. All’interno conserva affreschi della vita di Santa Caterina di Alessandria.

 


Dislivello: 550 m ca

Durata: 6 ore ca (soste incluse)

Difficoltà: E

Lunghezza a/r: 10 km ca

Appuntamento: ore 8,30 nel paese di Morino


L’escursione verrà guidata da un Accompagnatore di Media Montagna e Maestro di Escursionismo iscritto al Collegio Regionale delle Guide Alpine Abruzzo che, oltre a portarvi nel punto prestabilito con la massima professionalità ed esperienza, vi darà informazioni utili, illustrando flora, fauna e geologia del territorio, senza tralasciare le tradizioni, le leggende e la cultura.

 

Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo e sarà annullato se non si raggiungerà il numero minimo di partecipanti.

Obbligatoria la prenotazione entro le 18.00 del giorno prima.

 

Min 5 – Max 15 partecipanti


Costi dell’escursione guidata:

€ 15 a persona, comprensivo di escursione guidata a cura di un Accompagnatore di Media Montagna/ Maestro di Escursionismo del Collegio Regionale Guide Alpine Abruzzo e copertura assicurativa per tutta la durata dell’evento ( Rct professionale).


Il modo migliore per tenere sempre sotto controllo la propria temperatura corporea è probabilmente quello di vestirsi a strati: uno strato primario per regolare la traspirazione, uno strato intermedio capace di mantenere la temperatura corporea costante ed uno strato superiore per proteggersi dagli agenti esterni 

 

Materiale ed Equipaggiamento:

Zaino da montagna, scarpe da trekking, bastoncini telescopici (facoltativi), maglietta, pile o maglione, giacca a vento impermeabile, pantaloni, maglietta di ricambio, guanti, cappello, medicinali personali, borraccia per l’acqua (1,5 lt), sali minerali, frutta secca, pranzo al sacco.


Info e prenotazioni:

Ercole Marchionni

Accompagnatore di Media Montagna

3382717448, info@montagneselvagge.com


Montagne Selvagge – escursioni guidate nelle selvagge bellezze d’Abruzzo.

Per essere aggiornati su tutte le nostre attività potete iscrivervi alla newsletter diwww.montagneselvagge.com, inserendo la vostra email e i vostri dati nell’apposita sezione. Oppure inviaci un messaggio tramite whatsapp al numero 3382717448 e riceverete individualmente i nostri aggiornamenti.


Leggi Tutto

Proseguendo la navigazione di questo sito accetti l'utilizzo dei cookies e l'intera privacy policy della quale puoi prendere lettura

Iscriviti alla newsletter di Montagne Selvagge e verrai aggiornato su tutte le nostre attività