Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Trekking di Pasqua – Tre giorni di Trekking nelle Montagne Selvagge

Sab 30 Marzo, 2024 - Lun 1 Aprile, 2024

Trekking di Pasqua

Tre giorni di Trekking nelle Montagne Selvagge 

30/31 marzo – 1 aprile

Tre giorni di trekking nelle montagne selvagge al confine tra Lazio e Abruzzo, per conoscere la bellezza della vita all’aria aperta, antiche storie, eremi, boschi, animali selvatici, arte, cultura e leggende.

Osserveremo il volo del grifone, seguiremo le tracce degli animali selvatici, ed impareremo a riconoscerle, così come la flora più rappresentativa del posto. Osserveremo la fauna selvatica dalla giusta distanza, osservando i suoi comportamenti naturali. Gusteremo i magnifici panorami che dalle altezze creano indimenticabili emozioni.

La ricchezza del Parco Regionale Sirente Velino e delle Montagne della Duchessa non sono solo nella loro natura, ma anche nel loro prezioso patrimonio di storia, cultura e tradizioni, ereditato da un passato che ha contribuito a definire l’identità di questo territorio e della sua comunità e i cui segni sono ancora oggi ben conservati ed apprezzabili.

Per vivere un’esperienza unica e indimenticabile, resa ancora più ricca dai racconti della guida sui lupi, orsi, aberi e antiche storie.

Sistemazione presso l’Ostello Casa Bella, nel paese di Torano, situato nel comune di Borgorose (RI)

 


Programma:

Sabato 30 marzo

Arrivo a nel paese di Torano, situato nel comune di Borgorose (RI), al confine tra Lazio e Abruzzo, alle ore 14.30, sistemazione presso l’Ostello Casa Bella e presentazione del programma.

Ore 15.00 – spostamento con i mezzi propri, inizio escursione “TRA ANTICHE STORIE E RACCONTI SELVATICI” nella Riserva Naturale Regionale Montagne della Duchessa. Riserva Naturale Orientata Monte Velino lungo il Cammino dei Briganti da Cartore a Rosciolo 

La Marsica e il Cicolano sono terre di boschi, montagne e storie di briganti. In particolare il territorio attraversato da questo cammino è un territorio di confine, oggi tra Abruzzo e Lazio, ieri tra Stato Pontificio e Regno Borbonico. I briganti vivevano sul confine per passare da una parte all’altra a seconda della minaccia.

Queste antiche vie di comunicazione narrano anni ed anni di vite e di storie.

Oggi questi sentieri vengono ricordati per la figura del brigante, che trovava rifugio negli anfratti più nascosti di queste montagne.

Nel settembre del 1964 venne in questi luoghi anche Walter Bonatti, alpinista di fama mondiale. Egli venne in visita a Sant’Anatolia, dal caro amico e collega Gigi Panei, uno dei migliori alpinisti dell’epoca, nato appunto a Sant’Anatolia.

  • Dislivello positivo: 400 m
  • Difficoltà: facile
  • Lunghezza a/r: 8 km

 


Domenica 31 marzo

Escursione guidata al Lago della Duchessa, in una terra incantata e dai toni magici

Riserva Naturale Regionale Montagne della Duchessa

Alla scoperta del lago incantato e dell’acero magico

  • Dislivello: 850 m ca
  • Durata totale: 7 ore ca (soste incluse)
  • Lunghezza: 11,5 km
  • Difficoltà: E+

Il Lago della Duchessa, posto a 1788 m in una conca glaciale sovrastata da imponenti cime come Murolungo 2184 m e Monte Morrone 2141, è uno dei laghi più alti dell’Appennino centrale. Terra incantata dai toni magici, fu in grado di far maturare, nei secoli, storie e leggende che per lungo tempo ne conservarono il fascino.

 

 


Lunedi 1 aprile (Pasquetta)

Escursione guidata alla Grotta di San Benedetto e osservazione della fauna selvatica e del volo del grifone

Parco Naturale Regionale Sirente Velino

Da Peschio Rovicino a Casale da Monte e alla Grotta di San Benedetto (1670 m)

  • Dislivello: 580 m ca
  • Durata a/r: 6 ore (soste incluse)
  • Difficoltà: E
  • Lunghezza a/r: 11 km ca

Avremo la possibilità di osservare il maestoso volo del Gyps Fulvus, ovvero il grifone, l’avvoltoio del vecchio mondo, che con i suoi 2,80 m circa di apertura alare ci regalerà grandi emozioni… ma non solo lui! Tutto il percorso sarà emozionante, dalla partenza all’arrivo, dove godremo di panorami indimenticabili.

Le rocce ai piedi del Canalone e della crest Sud su ovest del Velino ospitano la Grotta di San Benedetto divisa in due ambienti, e che si apre in una parete verticale a 1670 m.

Il sito è meta di pellegrinaggio per la gente dei paesi vicini, che da questa grotta ammirano spettacolari panorami sulla piana del Fucino.

Prima dell’entrata in grotta c’è un tratto attrezzato con catena di circa 10 metri.

La vera storia della Grotta di San Benedetto


Le escursioni verranno guidate da un Accompagnatore di Media Montagna e Maestro di Escursionismo iscritto al Collegio Regionale delle Guide Alpine Abruzzo e Intenational Mountain Leader (Union of International Mountain Leader Associations) che, oltre a portarvi nel punto prestabilito con la massima professionalità ed esperienza, vi darà informazioni utili, illustrando flora, fauna e geologia del territorio, senza tralasciare le tradizioni, le leggende e la cultura.

La guida si riserva il diritto di modificare programma e itinerari, in base a valutazioni personali per la sicurezza del gruppo e in base alle condizioni meteo. Il programma sarà annullato se non si raggiungerà il numero minimo di partecipanti.

Min 7 – Max 15 partecipanti

Prenotazione obbligatoria entro il 26 marzo


Il modo migliore per tenere sempre sotto controllo la propria temperatura corporea è probabilmente quello di vestirsi a strati: uno strato primario per regolare la traspirazione, uno strato intermedio capace di mantenere la temperatura corporea costante ed uno strato superiore per proteggersi dagli agenti esterni

Materiale ed Equipaggiamento:

Zaino da montagna, scarpe da trekking, bastoncini telescopici, maglietta, pile o maglione, guanti, cappello, giacca a vento impermeabile, maglietta di ricambio, pantaloni, medicinali personali, borraccia per l’acqua (1,5 lt), lampada frontale o torcia, sali minerali, frutta secca, pranzo al sacco.


Costo dell’evento: 

Quota: € 95 – comprensivo di:

  • Tre escursioni guidate
  • guida a disposizione per l’intero evento
  • gestione logistica e organizzazione
  • segreteria,
  • assicurazione Rct professionale

Altre spese previste in ostello:

€ 90  a persona ( oltre le 10 persone € 80)  comprensivo di:

  • Due pernotti
  • Due prime colazioni ( 31 marzo – 1 aprile)
  • Due pranzi al sacco  ( 31 marzo – 1 aprile)
  • Quota riscaldamento

Il costo non comprende i trasferimenti per arrivare al punto di partenza dell’escursione, il pranzo al sacco del primo giorno,  le cene,  tutto ciò che non è indicato nella voce “ comprensivo di”.

Le cene non sono elencate nelle spese sopra elencate. Saranno in un ristorante della zona con menu alla carta e i costi sono in base a ciò che si prende.


I pernotti sono in ampie camere da cinque e sei persone, e in due camere doppie.

  • Camera da cinque: un matrimoniale e tre letti singoli.
  • Camera da sei: un matrimoniale e due letti a castello
  • Camera doppia: letti doppi

Ogni camera ha un suo bagno esterno.


Info e prenotazioni:

3382717448 (anche whatsapp)

Richiesto allenamento fisico e spirito di adattamento di gruppo.

Comunicare eventuali allergie alimentari.

Prenotazione obbligatoria entro il 26 marzo

Uscito il mio libro “L’Odore del Selvatico” per Edizioni Kirke


Note sulle quote: Per definire la prenotazione è necessario versare un acconto tramite iban, richiedere informazioni via telefono al numero 3382717448 oppure tramite mail [email protected]


Iscriviti alla newsletter di www.montagneselvagge.com, inserendo la vostra mail e i vostri dati nell’apposita sezione. Oppure inviaci un msg tramite WhatsApp al numero 3382717448 con il vostro nome e verrete aggiornati su tutte le nostre attività.

Info e prenotazioni:

Ercole Wild
3382717448
[email protected]
Accompagnatore di Media Montagna/Maestro di Escursionismo
Collegio Regionale Guide Alpine Abruzzo
Istruttore di Nordic Walking
Scuola Italiana Nordic Walking

Calendario realizzato da The Events Calendar

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy