Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Altopiano di Rascino: dai boschi secolari al lago e le stelle

Sab 11 Settembre, 2021 - Dom 12 Settembre, 2021

Altopiano di Rascino: dai boschi secolari al lago e le stelle

sabato 11 e domenica 12 settembre 2021

Altopiano di Rascino: dai boschi secolari al lago e le stelle

Weekend lungo il Cammino dei Santi e dei Briganti

Altopiano di Rascino – Fiamignano (RI)

Sabato 11 e domenica 12 settembre 2021

L’itinerario proposto attraversa la zona di montagne e altipiani seguendo il cammino dei Santi e Briganti; un cammino realizzato dal comune di Fiamignano dopo il successo del concorso nazionale di murales “Il Cicolano dei briganti al muro”, che ha fatto conoscere la storia e le radici di un territorio di confine tra Stato Pontificio e Regno delle Due Sicilie.

Cammineremo in un territorio ancora integro dal punto di vista ambientale, tra le faggete secolari del gruppo di Monte Nuria e le acque cristalline del lago tentacolare dell’altopiano di Rascino.

La zona ha mantenuto un elevato grado di naturalità anche se ci sono segni dell’uomo che rimandano alla storia del tempo che fu: la pastorizia, le “casette” e le aie di battitura sull’altopiano; le rocche (il castello di Rascino, la torre di Poggio Poponesco); la religiosità popolare (le chiesette alpestri e la storia di Santa Chelidonia); il brigantaggio (Berardino Viola, uno dei più noti briganti del Cicolano, ebbe i natali nel comune di Fiamignano)

Il gruppo di monte Nuria e l’altopiano di Rascino sono Siti di Interesse Comunitario nei quali gli habitat di flora e fauna mantengono un’elevata biodiversità.

Il gruppo di monte Nuria (SIC IT6020015) – caratterizzato da fitti boschi di faggio – è identificato SIC soprattutto per la natura del terreno (terreni erbosi calcarei alpini, lande alpine e boreali, pareti rocciose calcaree) e la presenza di animali (lupo, gatto selvatico, cervo, capriolo, martore, salamandra dagli occhiali, tritone crestato italiano).

L’altopiano di Rascino (SIC IT6020014) – caratterizzato dall’omonimo lago – è individuato SIC essenzialmente per la presenza di laghi eutrofici naturali, stagni temporanei, fauna anfibia e formazioni erbose ricche di specie floreali tra le quali orchidee.

Punto di ritrovo a Fiamignano RI, ore 10.00, dove riceveremo un saluto di benarrivati e buoni passi.

Ci trasferiremo con un minibus al punto di inizio del nostro trekking percorrendo una strada in quota e fermandoci per osservare il panorama che dai borghi del Cicolano spazierà fino alla piana aquilana e la catena del Gran Sasso ( circa un’ora dal punto di incontr0)

Incominceremo il nostro cammino dal valico abruzzese di Sella di Corno, scavalcando le propaggini del gruppo di Monte Nuria con belle vedute sulle montagne circostanti (monte Calvo, i gruppi della Duchessa e del Velino, le montagne del Cicolano) e sull’altopiano di Rascino.

Faremo una puntata al castello di Rascino che domina il lago come un soldato di vedetta e poi raggiungeremo la piccola struttura sull’altopiano dove ceneremo con prodotti tipici.

Dopo cena avremo la possibilità di osservare il cielo stellato, totalmente privo di sorgenti di inquinamento luminoso.

Domenica mattino, dopo colazione, osservando i boschi e le tipiche “casette” che punteggiano il paesaggio, attraverseremo l’altipiano fino ai suoi margini; raggiungeremo il valico di Sant’Angelo con il panorama che si aprirà sulla piana del Cicolano e poi raggiungeremo Fiamignano con la torre di Poggio Poponesco a guardia del lago del Salto dove ci saluteremo.


PROGRAMMA

SABATO 11 SETTEMBRE 2021

Da Sella di Corno all’Altopiano di Rascino

Sella di Corno, Valle di Cappelletto, Forcella di Rascino, Castello di Rascino, Piana di Rascino

  • Lunghezza: 10 km
  • Dislivello positivo: 500 m
  • Dislivello negativo: 360 m
  • ORE 10,00 RITROVO A FIAMIGNANO RI – piazza Gabriele D’Annunzio (davanti l’Ufficio Postale)
  • ORE 10,15 SALUTO DI BENVENUTO
  • ORE 10,45 TRASFERIMENTO CON MINIBUS A SELLA DI CORNO
  • ORE 11,45 ARRIVO A SELLA DI CORNO
  • ORE 12,00 PARTENZA 1a TAPPA CAMMINO DEI SANTI E DEI BRIGANTI
  • ORE 17,00 ARRIVO ALL’ALTOPIANO DI RASCINO
  • ORE 19 CENA CON PRODOTTI TIPICI
  • ORE 21 Proiezione all’aperto di immagini degli altopiani, degli stazzi agropastorali e della fauna
  • PERNOTTAMENTO IN B&B

DOMENICA 12 SETTEMBRE 2021

Piana di Rascino, piana dell’Aquilente, valico di Sant’Angelo, Fiamignano, Poggio Poponesco.

  • Lunghezza: 15 km
  • Dislivello positivo: 450 m
  • Dislivello negativo: 520 m
  • ORE 8.30 COLAZIONE
  • PARTENZA 2a TAPPA CAMMINO DEI SANTI E DEI BRIGANTI
  • ORE 16,00 ARRIVO A FIAMIGNANO E SALUTI

Quota di partecipazione:

€ 70 a persona

Comprensivo di:

  • Due escursioni guidate
  • Guida a disposizione per l’intero fine settimana
  • Gestione logistica e organizzazione
  • Segreteria
  • Assicurazione (Rct professionale)

Non comprende vitto e alloggio e minibus

Servizio di pensione completa € 55

Comprensivo di:

  • Sabato 11.09.2021: cena con prodotti locali e pernotto in camere condivise
  • Domenica 12.09.2021: colazione e pranzo al sacco

Pernotto in una struttura a conduzione familiare in camere condivise.

Non comprende minibus

Affitto minibus per trasferimenti da Fiamignano a Sella di Corno per solo andata

€ 180 complessivi, divisi in base al numero dei partecipanti

La quota non comprende:

Tutto quanto non indicato nella voce “comprensivo di”.


È richiesto spirito di adattamento e disponibilità a vivere un’esperienza di gruppo.

Le escursioni verranno guidate da un Accompagnatore di Media Montagna e Maestro di Escursionismo iscritto al Collegio Regionale delle Guide Alpine Abruzzo che, oltre a portarvi nel punto prestabilito con la massima professionalità ed esperienza, vi darà informazioni utili, illustrando flora, fauna e geologia del territorio, senza tralasciare le tradizioni, le leggende e la cultura.

Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo e sarà annullato se non si raggiungerà il numero minimo di partecipanti.

Min 8 – Max 10 partecipanti

Prenotazione obbligatoria entro il 4 settembre 2021

Il modo migliore per tenere sempre sotto controllo la propria temperatura corporea è probabilmente quello di vestirsi a strati: uno strato primario per regolare la traspirazione, uno strato intermedio capace di mantenere la temperatura corporea costante ed uno strato superiore per proteggersi dagli agenti esterni

Materiale ed Equipaggiamento:

Zaino da montagna, scarpe da trekking, bastoncini telescopici, maglietta, pile o maglione, guanti, cappello, giacca a vento impermeabile, maglietta di ricambio, pantaloni, medicinali personali, borraccia per l’acqua (1,5 lt), sali minerali, frutta secca, pranzo al sacco per il sabato.

Info e prenotazioni:

3382717448, [email protected]

www.montagneselvagge.com

Guida per il trekking: Alberto Liberati

Accompagnatore di Media Montagna/ Maestro di Escursionismo

Montagne Selvagge – escursioni guidate nelle selvagge bellezze d’Abruzzo.
Per essere aggiornati su tutte le nostre attività potete iscrivervi alla newsletter  www.montagneselvagge.com, inserendo la vostra email e i vostri dati nell’apposita sezione. Oppure inviaci un messaggio tramite whatsapp al numero 3382717448 e riceverete individualmente i nostri aggiornamenti.

 

Dettagli

Inizio:
Sab 11 Settembre, 2021
Fine:
Dom 12 Settembre, 2021
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,
Sito web:
www.montagneselvagge.com

Info e prenotazioni:

Ercole Wild
3382717448
[email protected]
Accompagnatore di Media Montagna/Maestro di Escursionismo
Collegio Regionale Guide Alpine Abruzzo
Istruttore di Nordic Walking
Scuola Italiana Nordic Walking

Open chat