Le date del 2022 sul Cammino dei Briganti

SUL CAMMINO DEI BRIGANTI

Le date del 2022

DAL 16 AL 22 MAGGIO / DAL 21 AL 27 AGOSTO/ DAL 19 AL 25 SETTEMBRE

Evento organizzato in collaborazione con il Tour Operator Appennino Slow

Siamo in un territorio di confine, quello tra Abruzzo e Lazio (oggi), tra Stato Pontificio e Regno Borbonico (ieri). Qui vivevano i briganti, per passare da una parte all’altra a seconda della minaccia lottando contro l’invasione dei Sabaudi che avevano costretto il popolo a entrare nell’esercito. Erano spiriti liberi, che non volevano assoggettarsi ai nuovi padroni, e per questo erano entrati in clandestinità.

Una storia fatta anche di rapimenti, riscatti e violenza. Una storia di 150 anni fa.

Il cammino dei Briganti è un trekking ad anello, di una lunghezza totale di 100 km. Racconta un’Italia minore, una natura incontaminata, paesi a misura d’uomo dove il senso dell’ospitalità è ancora un grande valore.

Immaginate di fare un viaggio nel tempo, di esplorare terre selvagge e di essere gli spettatori delle vite avventurose di briganti e brigantesse!

Per vivere questa esperienza unica basta partire con noi per il Cammino dei Briganti, tra Lazio e Abruzzo, nelle zone che un tempo separavano Stato Pontificio e Regno Borbonico.

Un tempo tra queste montagne aspre e selvagge dimoravano i briganti, vivendo in clandestinità e sostentandosi con rapine, furti e riscatti. La nostra guida, Ercole, vi accompagnerà attraverso queste terre incontaminate e poco frequentate e che conosce come le sue tasche, dove potrete ammirare splendidi panorami rocciosi, antichi castelli e interessanti architetture religiose.

Programma e prenotazioni